Itinerario a due ruote in Langa: una gita in moto imperdibile! Unicar Rent

Barolo wine Route: un giro in moto all’insegna delle grandi eccellenze enogastronomiche

Punto di partenza e arrivo è Alba, la storica città delle Cento Torri: qui troverete botteghe storiche, gastronomie imperdibili e musei degni di nota. Consigliamo una breve passeggiata nel centro storico, o un breve soggiorno in una delle diverse strutture ricettive per godere al pieno della sua bellezza e delle sue attrattive.
Da Alba si prosegue verso Diano d’Alba, il primo dei piccoli borghi che incontreremo sul nostro tracciato: da qua la strada inizia a farsi più stretta e tortuosa, aprendosi in viste panoramiche spettacolari man mano che si procede. Impossibile non rimanere estasiati.
Proseguendo si attraversano Castiglione Falletto, Monforte d’Alba e Dogliani, tre piccoli borghi simili solo all’apparenza: chi avrà tempo e modo di fermarsi troverà infatti ad attenderlo un’ampia selezione di ristoranti, botteghe e cantine, gestiti da persone che hanno fatto dell’enogastronomia e dell’accoglienza uno stile di vita.

Barolo wine TourSi apre a questo punto il tratto più panoramico e entusiasmante per tutti gli appassionati di guida su due ruote.

Troverete curve sinuose e continue a tagliare rilievi collinari che hanno l’aspetto di vere e proprie terrazze panoramiche, estese a perdita d’occhio su un mare di vigneti.
La strada ci porta a Barolo e a La Morra: due comuni che non hanno certo bisogno di presentazioni, collocati uno in prossimità dell’altro. Impossibile non fermarsi per assaporare le specialità della zona o per una visita in una delle famosissime cantine: per la lista completa di tutte le strutture afferenti all’organizzazione della Strada del Barolo e grandi vini di Langa (hotel, ristoranti, cantine, musei ecc.) rimandiamo al sito dell’ente.

Barolo wine Tour
A seguito di quello che – siamo certi – sarà un viaggio nel cuore della terra dei grandi vini, ci si avvia inevitabilmente verso il ritorno ad Alba.

Sul nostro tracciato ci attende ancora Roddi, per chiunque volesse ancora concedersi un’ultima visita ad uno dei piccoli borghi della zona. Qui troverete il museo del tartufo bianco d’Alba, un museo multimediale a cielo aperto allestito nelle vie del centro storico, in prossimità dell’antico castello: un museo davvero scenografico, composto da una serie di installazioni artistiche legate a storia, leggende, scienza, gastronomia del tartufo.

Cosa aspetti dunque? Sei pronto a metterti in sella e partire? Le terre del Barolo e dei grandi vini ti aspettano! Non hai una moto ma vorresti comunque avventurarti su queste strade a bordo di un mezzo a due ruote?

Con Unicar Rent puoi noleggiare comodamente una moto o uno scooter secondo tue specifiche necessità e desideri!

Compila il form online per avere maggiori informazioni!