Viaggia in Langa con Unicar Rent!

La cappella del Barolo a La Morra

Anche nota come Cappella di Santissima Madonna delle Grazie o Cappella delle Brunate, questo piccolo edificio è in grado di conquistare occhi e cuore di ogni visitatore. Costruita nel 1914 per volere di alcuni contadini della zona, non fu mai ufficialmente consacrato a luogo di culto. Nel 1970 viene acquistata insieme ai terreni circostanti dalla famiglia Ceretto ma, essendo ormai inutilizzata, cade in stato di abbandono. Nel 1999 viene tuttavia restaurata dai celebri artisti contemporanei Sol LeWitt e David Tremlett: colorata, eccentrica, divertente e perfettamente inserita nel meraviglioso panorama circostante…serve davvero altro per convincervi? Facilmente raggiungibile in macchina, la Cappella del Barolo vi aspetta in strada Fontanazza, a La Morra.

WiMu, il Museo del Vino a Barolo

Gli amanti del vino e dei musei innovativi troveranno pane per i loro denti al WiMu, il Museo del Vino situato all’interno del meraviglioso castello di Barolo. Partendo dai concetti di cultura e tradizione vitivinicola, i visitatori potranno avventurarsi attraverso un viaggio interattivo ed emozionale, alla scoperta della storia e del ruolo che il vino è andato ricoprendo in questa regione. Un percorso unico, adatto a grandi e piccini, situato in una location d’eccezione, nel cuore di uno dei territori più celebri del mondo per la produzione di vini d’eccellenza. La presenza dell’Enoteca Regionale nelle cantine del Castello Falletti di Barolo, rende inoltre possibile concludere questa incredibile esperienza con una degustazione indimenticabile…provare per credere!

La Panchina gigante rossa di La Morra

Nata per volere dell’azienda agricola Alessandria Crissante, questa splendida panchina gigante si trova in un luogo meraviglioso, a pochi chilometri dal centro di La Morra, in frazione Santa Maria. Salendo su di essa, si ha l’impressione di tornare bambini, in un impeto di gioia e divertimento, e si riesce improvvisamente a guardare con nuovi occhi e spontaneità il meraviglioso paesaggio circostante. Una struttura davvero panoramica, in grado di regalarvi scorci di rara bellezza. Nel caso in cui foste amanti delle big bench o voleste approfondire la scoperta di queste incredibili strutture, rimandiamo al nostro ultimo articolo, dedicato a quattro imperdibili panchine giganti degne di essere visitate in zona.

La torre di Barbaresco

Borgo di indubbia bellezza, celebre per l’omonimo vino, conosciuto, esportato e apprezzato in tutto il mondo, Barbaresco merita assolutamente una visita. Raggiungendo il paese, è davvero impossibile non rimanere estasiati dalla meravigliosa torre: 30 metri di pura magnificenza, ad imporsi sul profilo cittadino e sulla vallata del Tanaro. Dal 2015, dopo millenni di storia, passaggi di proprietà e rimaneggiamenti nei profili e nell’aspetto, la torre è aperta al pubblico, offrendo un’ampia scelta di attività ed esperienze imperdibili. Presso la biglietteria, situata all’interno della struttura, potrete ottenere maggiori informazioni sulle mostre,esibizioni ed eventi. Consigliamo di programmare la vostra visita in concomitanza di un cielo limpido e sereno: la terrazza panoramica sopra la torre merita di essere visitata e goduta nelle migliori condizioni possibili!

Sei pronto a partire? Segui i nostri consigli e preparati a goderti la meraviglia delle Langhe da nuove incredibili prospettive!
Con Unicar Rent il viaggio non è mai stato così facile e divertente!

Scegli tra un’ampia gamma di mezzi garantiti dalla qualità del Gruppo Unicar, punto di riferimento per la mobilità della zona, e preparati a vivere la tua prossima avventura!